Termocamera

L'ispezione edile con termocamere è un metodo potente e non invasivo per monitorare e diagnosticare la condizione degli edifici. La termografia ad infrarossi è infatti diventata uno dei più validi strumenti diagnostici per l'ispezione edile. Una termocamera può identificare precocemente i problemi, permettendo di documentarli e correggerli prima che diventino più gravi e costosi da riparare. Un'ispezione termografica degli edifici mediante l'uso di una termocamera può essere utile per:

  • Visualizzare le perdite energetiche
  • Rilevare carenze o difetti di isolamento
  • Individuare infiltrazioni d'aria
  • Rilevare la presenza di umidità nell'isolamento, nei tetti e nei muri, sia interni che esterni
  • Individuare la presenza di muffe ed aree scarsamente isolate
  • Rilevare ponti termici
  • Individuare infiltrazioni d'acqua
  • Rilevare rotture nei tubi di acqua calda
  • Rilevare difetti di costruzione
  • Trovare i guasti nella linea di alimentazione e riscaldamento centralizzato
  • Rilevare i guasti elettrici
  • Rilevare rotture e perdite degli impianti idraulici


Vantaggi delle ispezioni con la termocamera

Sicurezza e protezione

  • L'ispezione avviene senza produrre vibrazioni o rumore, disagi ai residenti o ai passanti.
  • Dal momento che non sono necessarie opere provvisionali  non c'è alcuna necessità di provvedere a misure di sicurezza per i passanti.
  • Non c'è alcun rischio di violare la privacy degli inquilini, soprattutto per quanto riguarda appartamenti, ospedali, alberghi e uffici.


Risparmio

  • Le ispezioni termografiche eliminano i costi legati all'installazione e alla rimozione di ponteggi e impalcature, perché gli ispettori possono acquisire le immagini con le termocamere da terra, in prossimità dell'edificio.
  • I costi del personale possono essere ridotti perché non è necessario prendere misure supplementari per garantire la sicurezza degli utenti dell'edificio o per controllare il traffico del quartiere.